Lo Studio Dentistico del Dottor Girardi nasce dalla passione che da anni lo impegna nella cura del cavo orale e di tutte le patologie di competenza odontoiatrica.

I locali dello Studio sono stati recentemente ristrutturati e con l'occasione sono state introdotte una serie di moderne apparecchiature che ci consentono di svolgere la nostra attività in maniera ancora più accurata e precisa.

Sala d'attesa

La sala d'attesa è la prima sala in cui il paziente viene a conoscenza del nostro studio, moderna ed accogliente, qui il pz viene avvolto da una atmosfera di colori rilassanti, volti a tranquillizzare lo stato emotivo che lo accompagna.

Il personale della reception si premurerà di accogliervi per attendere in tutto relax il momento del primo colloquio.

SALA D'ATTESA

Qui verranno dati al paziente sia i moduli da compilare per la riservatezza secondo le nuove normative previste dalla legge, sia quelli che i riguardano i consensi per i vari trattamenti a cui il paziente andrà in contro, nonchè i moduli che servono per sapere lo stato di salute del paziente sia attuale che remoto,

L'ufficio

L'ufficio, luogo di primo intrattenimento, qui si svolge la prima parte inter-relazionale con il paziente, cioè il primo contatto, quello di conoscenza per entrambi, si rompe il ghiaccio ascoltando le ragioni che lo hanno portato da noi, i dubbi, i sintomi, le sue richieste, le sue aspettative.

 

L'UFFICIO

 

 

Qui si svolge la parte burocratico-amministrativa, si controllano i moduli che il pz ha compilato e verranno firmati dallo stesso dopo una attenta visione.

 


STUDIO 1

Studio 1 in fondo all'entrata a sinistra del corridoio studi, è uno studio molto attrezzato, dotato di Riunito con monitor per vedere le radiografie digitali effettuate ai pazienti.

Per mezzo di una elaborazione al computer possiamo avere una immagine ingrandita, più definita e quindi maggiormente interpretabile, questo ci consente di elaborare diagnosi molto più precise in tempo reale e farle vedere ai nostri pazienti mentre stanno comodi in poltrona.


STUDIO 1

 

Una dotazione importante di questa unità operativa per la salute dei nostri pazienti, è che è dotata di un circuito di irrigazione sterilizzazione sterilizzato con raggi ultravioletti in modo tale che in tutti gli strumenti rotanti e non, garantisca acqua sterile a qualsiasi strumento alla poltrona si usi.

 

 

Un'altra dotazione

altrettanto

importante sempre

tenendo un occhio

importante alla

salute dei pazienti, è

il lavaggio

dell'aspirazione

chirurgica

incorporata nel

riunito, che si svolge

alla fine di ogni

seduta del paziente.

 

 

 

Altre strumentazioni all'avanguardia sono

  • " LASER A DIODI strumentazione poli funzionale per chirurgia.
  • " FISIO DISPENSER " strumentazione che serve nell'inserimento degli impianti in titanio nell'osso.
  • " RILEVATORE APICALE OSADA " per endodonzia e serve per rilevare il precisamente la lunghezza di un nervo (      devitalizzazione ) ed eseguire con cura la sua chiusura canalare.
  • " ENDO 25 " La strumentazione a motore per eseguire le devitalizzazioni con strumenti ultra flessibili M2 in Nichel-Titanio
  • " E&Q MASTER " Strumentazione per Endodonzia per compressione di gutta perca e Pistola per riempimento finale.
  • " LAMPADA A L.E.D. " per effettuare le otturazioni con materiali estetici di qualità.
  • " MISCELATORE " per materiali da impronta che ottimizzano e la miscelazione della pasta per impronte dentarie.
  • " RADIOGRAFICO " per effettuare rRX endorali
  • " RVG con SENSORE DIGITALE " una piccola piastra dotata di sensori ai raggi X che permette di trasferire la mappatura della radiografie nel pc e leggerla in tempo reale potendola ingrandire a piacere, aumentare la definizione e il contrasto per una lettura immediata, precisa e ben interpretabile. 
  • " LAMPADA A L.E.D. " per lo sbiancamento dentale che permette un'attivazione dello sbiancante per mezzo della sua luce    fredda.
  • " ABLATORE AD ULTRASUONI " incorporato nel riunito per la rimozione del tartaro.
  • " SBIANCATORE A BICARBONATO " per l'eliminazione di macchie sui denti di provenienza sopratutto nicotinica, thè, caffè.

 


STUDIO 2

Lo Studio 2 subito dopo all'entrata sulla sinistra, è uno studio molto attrezzato, anch'esso dotato di Riunito con monitor per vedere le radiografie mirate digitali  effettuate ai pazientiche a mezzo di una elaborazione al computerizzata processa l'immagine ingrandendola, rendendola più nita e quindi maggiormente interpretabile, questo ci consente di elaborare diagnosi molto più precise in tempo reale e farle vedere ai nostri pazienti mentre stanno comodi in poltrona.

SALA 2

 

Il lavaggio dell'aspirazione chirurgica che si svolge alla fine di ogni seduta del paziente, in questa unità viene eseguito a parte con un apposito set di detersione contenitore.

Anche questo riunito le stesse strumentazioni del precedente, esse sono:

  • " FISIO DISPENSER " strumentazione che serve nell'inserimento degli impianti in titanio nell'osso.
  • "RILEVATORE APICALE " per endodonzia e serve per rilevare il precisamente la lunghezza di un nervo ( devitalizzazione )ed eseguire con cura la sua chiusura canalare.
  • " MOTORE ENDODONTICO " strumentazione per eseguire le devitalizzazioni con strumenti ultra flessibili in Nichel-Titanio.
  • " LAMPADA L.E.D. " per effettuare le otturazioni con materiali estetici di qualità.
  • " MISCELATORE " per materiali da impronta che ottimizzano e la miscelazione della pasta per impronte dentarie.
  • " RADIOGRAFICO " per effettuare rRX endorali
  • " RVG SENSORE DIGITALE " una piccola piastra dotata di sensori ai raggi X che permette di trasferire la mappatura della radiografie nel pc e leggerla in tempo reale potendola ingrandire a piacere, aumentare la definizione e il contrasto per una lettura immediata, precisa e ben interpretabile.
  • " ABLATORE AD ULTRASUONI " per la pulizia del tartaro.
  • " SBIANCATORE A BICARBONATO " per l'eliminazione di macchie sui denti di provenienza sopratutto nicotinica, thè, caffè.
  • " LAMPADA A L.E.D. " per lo sbiancamento dentale che permette un'attivazione dello sbiancante per mezzo della sua luce    fredda.

 


STUDIO 3

STUDIO 3

Lo Studio 3 di fronte allo Studio 2, è uno studio molto di supporto, attrezzato sopratutto per visite d'urgenza, controlli, ablazioni del tartaro, e qualsiasi altra mansione che si possa sostenere negli altri due studi tranne che per la radiologia.

Per mezzo di carrelli che possono supportare attrezzature di ogni genere, si trasforma in un riunito efficente e completo pari agli altri

Le strumentazioni sono:

  • " FISIO DISPENSER  "strumentazione che serve nell'inserimento degli impianti in titanio nell'osso.
  • " RILEVATORE APICALE " per endodonzia e serve per rilevare il precisamente la lunghezza di un nervo ( devitalizzazione )ed eseguire con cura la sua chiusura canalare.
  • " MOTORE ENDODONTICO " strumento a motore per eseguire le devitalizzazioni con strumenti ultra flessibili in Nichel-Titanio.
  • " LAMPADA A L.E.D. " per effettuare le otturazioni con materiali estetici e funzionali
  • " ABLATORE AD ULTRASUONI " per la pulizia del tartaro.
  • " SBIANCATORE A BICARBONATO " per l'eliminazione di macchie sui denti di provenienza sopratutto nicotinica, thè, caffè.
  • " LAMPADA A L.E.D. " per lo sbiancamento dentale che permette un'attivazione dello sbiancante per mezzo della sua luce    fredda.

 


LINEA DI STERILIZZAZIONE

STERILIZZAZIONE

LA LINEA DI STERILIZZAZIONE è un locale molto importante, come una centrale metabolica dove passa ogni cosa che che entrerà poi negli studi operativi.

Qui attrezzi, strumenti rotanti e non, passano diversi stadi prima di essere utilizzati.

Dapprima vengono immersi in una macchina ad "Pulitrice ad Ultrasuoni "che  per mezzo di un liquido appositamente studiato a base di enzimi, viene portato alla temperatura di 60°per detergere e disinfettare gli strumenti sotto l'azione della vibrazione ad ultrasuoni.

PULITRICE AD ULTRASUONI

In questa macchina gli strumenti vengono perfettamente puliti e detersi, poi vengono risciacquati sotto getto un vivace d'acqua ed asciugati.

A questo punto vengono imbustati tramite una " Imbustatrice "

IMBUSTATRICEche termosalda le due estremità della pellicola impacchettando gli stessi in buste di  dimensioni relative agli strumenti che devono contenere.

AUTOCLAVE STERILIZZATRICE

Questi verranno poi inseriti nella " Autoclave " una macchina complessa che attraverso vari programmi gestisce la sterilizzazione degli strumenti, sterilizzando sotto vuoto e alla temperatura di 134° per 12  minuti strumenti sia rotanti come  turbine e trapani sia strumenti di classico utilizzo.

AUTOCLAVE STERILIZZATRICE



 

Alla fine del ciclo di sterilizzazione gli strumenti raffreddati verranno poi riposti nei cassetti dello studio per essere pronti all'uso a cui vengono deputati.

 

 

 




 

 

BANCHETTO DI RIFINITURA PROTESI

BANCHETTO RIFINITURA PROTESI 

LA TOILETTE

Ultimo locale da illustrare, ampio e pulito,  è il servizio igenico, a norma come tutti gli altri locali, è adatto al passaggio di carrozzelle per disabili, e il water è provvisto di maniglione affinchè  il paziente si possa sorreggere e rubinetto a gomitiera per il lavandino